Firefox ammette i propri problemi con la gestione della memoria

13 novembre, 2007

Per gli utenti sia Win che GNU/Linux questa non è certo una novità ma finalmente il team di Mozilla ammette che il loro browser Firefox soffre di un grave problema di gestione della memoria.

Più volte è stata denunciata dalla comunità informatica mondiale questa “piccola” caratteristica alquanto fastidiosa  del software ma la notizia finalmente è che il team ammette questo problema e come da me già scritto si sta impegnando per risolvere il problema nella prossima versione Firefox 3.

Il motore che ha spinto l’azienda ad affrontare questo problema è la prossima uscita dello stesso software di navigazione per dispositivi mobili.

In questo tipo di piattaforme hardware non ci sono risorse da sprecare e la ram è limitata, un browser che andrebbe ad occupare molta ram risulterebbe troppo pesante finendo per rendere inutilizzabile o estremamente lento il dispositivo.

Una nota di merito al team di Firefox quindi, che seppur con un po di ritardo, ammette il problema e pensa ad una soluzione da fornire nel più breve tempo possibile.

Link 

Ciao a tutti.

Annunci