Negroponte la spunta e vince l’asta nell’Uruguay

Ormai celebre, il pc di Negroponte OLPC conquista la prima vittoria sul campo vincendo l’asta per la fornitura di sistemi a basso costo per il governo dell’Uruguay.

Le aziende presenti alla contesa della fornitura erano tre, la Intel con il suo Classmate, il progetto israeliano ITPC e l’azienda del nostro caro Negroponte appunto.

La vittoria prevede la fornitura di ben 100 mila computer economici da destinare a progetti didattici per le scuole del paese.

L’accordo però non si conclude qui infatti lo stesso prevede la possibilità dell’acquisto di altre 200 mila unità del prodotto in questione.

Da segnalare anche l’aumento del prezzo del portatile che dai 100 dollari di partenza è salito a 200 ed in più potrebbe anche essere in grado di caricare una versione appositamente studiata di Win dato i numerosi contatti che l’ideatore del progetto ha instaurato con la Microsoft.

La giustificazione a tale scelta ricade nella possibilità di avere un sistema veramente “aperto” e quindi in grado di ospitare tutti i vari OS.

Comunque sia mi sento di criticare questa mossa a sorpresa del capo del progetto che in questo modo introduce un sistema che non crea conoscenza ma bensì semplici utilizzatori di un prodotto commerciale.

Negroponte si è giustificato dicendo che è impensabile che i ragazzi imparino l’uso di un OS che poi difficilmente ritroveranno sul mondo del lavoro.

Blanda e, per me, poco convincente giustificazione.

Link0

Link1 

Ciao a tutti.

P.S.: in ogni caso speriamo che in questo modo il progetto decolli così da dare una spinta significativa allo sviluppo socio economico della parti del mondo meno fortunate.

Advertisements

Una risposta a Negroponte la spunta e vince l’asta nell’Uruguay

  1. ricochet ha detto:

    beh una bella occasione perduta!!….. 😦
    a sto punto non resta che decidere se vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto 😉
    ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: