90,000 pc con Debian per le scuole brasiliane

Ecco cosa intendo io quando dico di insegnare l’informatica nelle scuole.

Portare strumenti adatti a conoscere il funzionamento di un software e di un pc in generale, dare la consapevolezza di cosa ci sia all’interno di quegli scatoloni più o meno colorati dal suono sordo e continuo.

Dare la possibilità di conoscere e non di essere dei semplici utenti che sanno solo cliccare con i loro mouse ovunque ci sia un’icona.

E bravo quindi al Brasile che si dimostra più intelligente della nostra società italiana cercando di formare persone pensanti anche nel campo informatico e non solo un branco di pecoroni che aspettano che qualcuno faccia qualcosa per loro.

Link

Ciao a tutti.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: