Falle in Java e password cracking

La piattaforma java è stata spesso al centro dell’attenzione a causa delle sue vulnerabilità tutte più o meno risolte.

Ora la vulnerabilità presente ed annunciata dalla stessa Sun si presenta come critica e la stessa azienda consiglia a tutti di procedere con l’aggiornamento all’ultima release disponibile del prodotto già messo in sicurezza.

La vulnerabilità in questione porterebbe un applet appositamente creata ad avere dei privilegi all’interno del sistema operativo.

Tutto è stato comunque prontamente risolto dalla Sun che quindi consiglia di effettuare tutti gli upgrade necessari.

Link 

Se da un lato c’è chi cerca di proteggere i propri dati e le proprie informazioni dall’altra parte del globo qualcuno sfrutta l’enorme potenza delle nuove schede video per ridurre i tempi di cracking delle  password.

Con l’ausilio di una 8800 Ultra una azienda russa è riuscita a ridurre ad un venticinquesimo il tempo necessario per crackare una password.

C’è da stare comunque sicuri e tranquilli, le pass di grandi siti o database sono solitamente a prova di crack e comunque richiederebbero per la loro violazione tempi molto lunghi nei quali verrebbero sicuramente cambiate tramite le procedure di routine.

Link 

Ciao a tutti.

P.S.: è impressionante la potenza di calcolo di queste moderno gpu per la scheda invidia sopra citata si parla di 500 Gigaflop.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: