Memorie a base proteica nel nostro futuro

Un gruppo di ricercatori del Nara Institute of Science and Technology ha sviluppato un nuovissimo processo produttivo per la costruzione di memorie sottili.

Il processo si basa sull’uso di proteine presenti nel corpo degli esseri viventi chiamate ferritine.

Queste macromolecole hanno il compito di intrappolare il ferro all’interno del nostro organismo più in particolare all’interno delle nostre cellule.

La tecnica è rivoluzionaria in quanto permette la costruzione di memorie su substrati diversi dal silicio.

Fino ad ora per costruire un dispositivo di memorizzazione era necessario adottare una tecnica che richiede l’uso di alte temperature al fine di fissare gli atomi di ferro su di un substrato sottostante.

Le temperature richieste sono nell’ordine dei 1000 °C e l’unico materiale presente in abbondanza sulla terra in grado di resistere a tale temperature è il silicio.

Purtroppo però questo metallo non può essere eccessivamente ridotto in fogli troppo sottili data la sua fragilità.

Con questa nuova tecnica le particelle di ferro vengono trasportate sul substrato, che può essere di materiale differente dal classico silicio e quindi più sottile, dalle proteine in questione le quale successivamente vengono denaturate e quindi eliminate grazie all’ausilio dei raggi UV.

I primi test hanno prodotto memorie dallo spessore di 1 micrometro.

Sicuramente una rivoluzione molto importante in questo campo che porterà a dei nuovi dispositivi sempre più leggeri e piccoli.

Ciao a tutti.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: