IBM entra nel team di OpenOffice.org

Con questa mossa da parte di IBM la Microsoft si ritrova a combattere combattere contro un possibile standard supportato e spinto da una delle più importanti aziende operanti nel settore informatico che il mondo conosca.

Che IBM tifi da sempre per OpenOffice non è una novità ma ora fa molto di più infatti ha dislocato ben 35 programmatori dal suo centro cinese di sviluppo al fine di farli lavorare a tempo pieno al rivale di Office.

Si spera ora di migliorare in modo significativo l’interfaccia del software rendendolo molto più usabile ed intuitivo grazie a questa ventata di nuovo codice che, si spera, porteranno questi nuovi programmatori.

Ciao a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: