Organizzare un sistema di videosorveglianza con GNU/Linux (Ubuntu)

Avete un vecchio pc da recuperare e non sapete cosa farne?

Volete installare un sistema di videosorveglianza dedicato nel vostro negozio/ufficio/casa?

GNU/Linux vi viene incontro grazie ad alcuni software e poche righe di configurazione.

Materiale necessario

Per questo progetto necessitate di un pc obsoleto, certo non deve essere un 486 diciamo che un Pentium 4 a bassa frequenza di clock va più che bene coadiuvato da una dose di ram pari a circa 512 Mb, di ZoneMinder che potete scaricare qui e delle telecamere IP.

Per quanto riguarda tutto l’hardware esso può essere di vario tipo purché compatibile con il software in questione (potete verificare le varie compatibilità qui); la “rete” di telecamere può essere organizzata su base ip o anche tramite usb questa è una scelta che dovrete effettuare voi secondo le vostre disponibilità economiche nonchè secondo la logistica dell’impianto che vi apprestate a realizzare.

Installazione software necessario

Innanzi tutto è necessario installare il pacchetto del quale sopra ho riportato il link, esso è il programma base ossia quello che fisicamente ci permette di avere un’interfaccia visiva sul controllo delle telecamere.

In secondo luogo è necessario installare i seguenti pacchetti tramite Synaptic o tramite shell:

ffmpeg libarchive-tar-perl libarchive-zip-perl libdate-manip-perl libdevice-serialport-perl libjpeg62 libmime-perl libstdc++6 libunwind7 libwww-perl zlib1g

Molti di queste librerie si auto-installano comunque come dipendenze del software principale.

Setup del sistema

Se utilizzate delle telecamere di rete sarà necessario assegnare un indirizzo ip fisso al vostro pc in modo da renderlo sempre disponibile per la ricezione delle immagini provenienti dal sistema di cattura.

Il secondo passo è la configurazione di Apache.

Per far ciò è necessario digitare in un terminale i seguenti comandi:

sudo ln -s /etc/zm/apache.conf /etc/apache2/conf.d/zoneminder.conf
sudo /etc/init.d/apache2 force-reload

e successivamente aggiungere l’utente www-data al gruppo video con il seguente comando:

sudo adduser www-data video

Ora non resta che aprire Firefox ed inserire sulla barra degli indirizzi la seguente dicitura:

http://IP_ADDRESS_CCTV_SYSTEM/zm

chiaramente sostituite la scritta IP_ADDRESS_CCTV_SYSTEM con l’indirizzo ip della camera.

Ora apparirà una schermata che vi guiderà passo passo nella configurazione del software.

Ciao a tutti.

23 risposte a Organizzare un sistema di videosorveglianza con GNU/Linux (Ubuntu)

  1. gloriamundi scrive:

    Questa cosa mi interessa molto. Anche perchè stavo cercando un modo comodo e abbastanza easy di videosorveglianza. Peccato abbia dato via il vecchio piccì. In ogni caso, grazie per le dritte!🙂

  2. Enzo scrive:

    Ma non c’è un insieme di programmi che possa girare su pc meno potenti? ho sentito di un sistema linuxbased che fà la videosorveglianza con una scheda madre dotata di processore da 400 mhz e 128 mb di ram.Mi fate sapere per favore?

  3. Shaytan scrive:

    Personalmente non ne conosco e penso anche che sia un po difficile 400 MHz sono un po pochini, per non parlare della ram, fai conto che c’è di mezzo del segnale video da elaborare.

  4. […] è ancora disponibile qui anche se qualche mese fa i miei post sono andati persi ……… lo sapevo che il […]

  5. alessio scrive:

    ho realizzato un video server con un 433Mhze 256M di ram, 2 telecamere analogiche b/w con 2 schede acquizione, montato il tutto con mandriva 2007 e motion, registra e fa lo streaming su web (anche se con un po di lavoro). Gia x una singola telecamera le cose si fanno piu semlipi. cmq il sistema è in piedi da oltre un anno e va che è una meraviglia, da neofita linux mi ci vollero 3 mesi avanzatempo x preparare il tutto ma con grande soddisfazione!

  6. walter scrive:

    ma per chi ha la web cam USB come si fa?

  7. shaytan scrive:

    @walter
    un software che mi sento di consigliare è Motion (http://www.lavrsen.dk/twiki/bin/view/Motion/WebHome), ovviamente è ridotto nelle potenzialità ma fa egregiamente il suo lavoro.

    P.S.: ricordo come il blog si sia spostato all’indirizzo http://www.linuxedintorni.org

  8. walter scrive:

    grazie😀 provvedo subito

  9. blob scrive:

    ho anche io realizzato un sistema di videosorveglianza con ubuntu, lo uso per scaricare e come pc calsalingo, è un pentium 4, però con 2 gb di ram visto che scarica anche con emule.
    Funziona egregiamente da 1 anno con 4 telecamere analogiche collegate a una scheda dvr con 4 canali.
    Sto per aggiungere una 5 telecamera su una scheda tv.
    Però zoneminder è molto più professionale, più indicato per vidoesorveglianza in attività commerciali.
    Ottima alternativa ai programmi per windows che costano fior per fare le stesse cose che fanno zoneminder e motion.

  10. jumpjack scrive:

    Sono decisamente alle prime armi con linux, mi intendo molto poco di linea di comando e molto meno di installazione di pacchetti…
    C’e’ modo di scaricare un unico file che contiene tutto il necessario per installare il sistema di videosorveglianza, senza dover passare mesi a studiare linux, kernel e dipendenze varie?
    Su Mandrake girerebbe, o devo per forza installare ubuntu?

  11. blob scrive:

    jumpjack, devi trovare il pacchetto rpm mandrake
    comunque segui questo link http://www.zoneminder.com/wiki/index.php/Mandrake-Mandriva

  12. jumpjack scrive:

    assolutamentre pazzesco! Ho passato ore a combattere col cd live di Zoneminder, ma è assolutamente impossibile utilizzarlo senza essere gia’ ampiamente esperti di linux!
    Io pensavo vedesse da se’ la webcam, invece vede solo che c’e’ “qualcosa” sull’usb…. il che significa che dovrei spendere qualche settimana a cercare i dirver per linux, compilarli, cercare le dipendenze…

    Non esiste un sistema di videosorveglianza piu’ semplice?

  13. blob scrive:

    i driver già sono inclusi nel kernel, non hai bisogno di installarli.
    Ma se usi amsn o un programma come cheese la webcam si vede??
    In alternativa a zoneminder che secondo me è indicato per chi ha più di una telecamera c’è un programma chiamato motion che fa al caso tuo
    http://www.lavrsen.dk/twiki/bin/view/Motion/WebHome

  14. jumpjack scrive:

    non uso mai linux, volevo installarlo su un eeepc apposta per fare videosorveglianza.

  15. lucas scrive:

    @jumpjack Male, impara Linux😉

  16. Emmett scrive:

    Generally I don’t read post on blogs, but I wish to say that this write-up very pressured me to check out and do so! Your writing style has been surprised me. Thanks, quite nice post.

  17. Greetings! Very useful advice within this article! It’s the little changes that will make the largest changes. Thanks a lot for sharing!

  18. Temeka scrive:

    Howdy. I’m wondering if you would be interested in doing a website link swap? I notice your blog: https://shaytan.wordpress.com/2007/09/09/organizzare-un-sistema-di-videosorveglianza-con-gnulinux-ubuntu/ and my blog are structured around the same topic. I’d really like to swap links or possibly guest author a write-up for
    you. Here is my personal contact: temeka_valenti@gmail.
    com. Please contact me if you’re even remotely interested. Appreciate it.

  19. Wilma scrive:

    This saves you a lot of time if you’re a frequent traveler, as it prevents you from having to remove your backpack every time you go through security. You wouldn’t want anything within your bag poking you in the back, why would you
    think your dog would. If you have very large lenses, they
    probably won’t fit, but for a couple of extra lenses, you can design the interior to hold your equipment.

  20. you’re really a excellent webmaster. The website loading velocity is incredible. It kind of feels that you’re doing any
    unique trick. Furthermore, The contents are masterpiece.

    you’ve done a magnificent job in this matter!

  21. Hi there! This is kind of off topic but I need some advice from an established blog.
    Is it very hard to set up your own blog? I’m not very techincal but I can figure things out pretty quick.
    I’m thinking about making my own but I’m not sure where to start.
    Do you have any points or suggestions? With thanks

  22. mouse click the next article

    Organizzare un sistema di videosorveglianza con GNU/Linux (Ubuntu) | Linux e dintorni

  23. camping tent scrive:

    With havin so much content and articles do you ever run into any problems of plagorism or copyright violation? My website has a
    lot of exclusive content I’ve either created myself or outsourced but it appears a lot of it is popping it up
    all over the web without my permission. Do you know any solutions to help prevent content from being ripped off?
    I’d genuinely appreciate it.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: