Hacker e pentagono: ma che sistema operativo utilizzate?

Il pentagono bucato e violato nella sua dignità (in pratica l’hanno preso nel c–o) da un gruppo di hacker dell’esercito cinese o almeno così ci fanno credere.

Per quanto mi riguarda potrebbe essere stato anche il papa ma la cosa che più i crea sdegno è che coloro che si sono introdotti hanno rubato file ed informazioni segrete.

Ora le cosa di dire sono 3:

1) che sistema operativo usate?

2) quanto pagate i vostri amministratori di rete?

3) quanto siete imbecilli?

Perché queste domande? Ve lo spiego subito.

Punto uno; se usavano win dato che il responsabile della sicurezza fa di cognome Gates mi metto a ridere.

Punto due; se gli admin prendono più di due dollari al mese sono pagati troppo, come può testimoniare ogni lamer, e non ho detto hacker appositamente, attaccare una rete del genere richiede uno studio attento e meticoloso della stessa che impiega mesi e molti tentativi diversi. Cosa guardavano al mattino gli Admin Topolino o le tabelle dei server?

Punto tre; gli americani, senza offesa vuole essere solo una constatazione, sono uno strano popolo. Hanno paura di cose lontanissime ed inoffensive ma lasciano i loro pc pieni zeppi di dati segreti e potenzialmente mooooolto pericolosi collegati ad intermet…………cosa non funziona in quei cervelli?

Ora, anche in Italia ci sono stati furti di materiale elettronico nella procura di Napoli se non erro ma li sono entrati e si sono fregati l’hd con all’interno i dati della lotta alla mafia.

Esempio di metodo OpenSource, il codice di un cacciavite è servito per aprire un pc ed asportare “alcuni” dati questi si che sono hacker.

Ciao a tutti.

P.S.: la notizia completa del pentagono qui.

Annunci

9 Responses to Hacker e pentagono: ma che sistema operativo utilizzate?

  1. Lobotomia ha detto:

    beh dai io capisco che magari si usano windows, magari i tecnici potrebbero capirne poco, ma tu davvero pensi che non ci sia potuto essere ad esempio uno 0 day o un’exploit comunque sconosciuto che abbia permesso di superare le “difese”?

  2. shaytan ha detto:

    Ma sicuramente però stiamo parlando del pentagono non della rete di casa mia.

  3. Kijio ha detto:

    hacker … rileggi lo jargon file … e basta di usare termini erronei … mi bastano i giornalai ignoranti del tg ..

  4. shaytan ha detto:

    @Kijio:
    Perché come definiresti le persone che sono dietro ad un attacco di tali proporzioni??

  5. playwords ha detto:

    Credo che si intenda questo:

    Esiste un luogo comune, usato soprattutto dai mass media (a partire dagli anni ’80), per cui il termine hacker viene associato ai criminali informatici (la cui definizione corretta è, però, “cracker”).

    Da wiki.

    Bye.

  6. xehno ha detto:

    Insomma, calcola che il pentagono spendera migliardi di $ in sicurezza informatica,di solito queste grandi associazioni usano sistemi *NIX in stanze anti-terremoto poste anche 30m sotto terra con una stretta vigilanza sempre presente,
    poi HACKER non è un criminale -> [b]C[/b]racker.
    come sistema operativo io uso OPEN BSD perchè lo trovo sicuro:
    in 14 anni solo 2 falle
    sistema di codifica integrato
    ma lo trovo anche molto complicato.
    quindi come vedi la scelta del sistema operativo varia da persona a persona,
    ecco in linea di massima:
    Utente Base: Windows
    Utente Base-medio: Ubuntu-Fedora-mandrake-suse-windows
    Utente medio: Windows,Ubuntu, Fedora
    Utente medio-alto: all Linux, BSD
    Utente alto: Famiglia BSD,Gentoo,linux

  7. the jack ha detto:

    Idiota! questi non sono hacker, non sono altro dei cracker di merda! o attacker come cazzo li vuoi chiamare!
    documentati su internet, e vedi bene chi sono davvero gli hacker! altro che rubare informazioni e cose segrete! non è nell’etica hacker..

    u fail!

  8. shock ha detto:

    concordo pienamente con quanto detto da “the jack” !!!

    gli hacker sono persone solo “curiose”,la conoscenza è la loro peggior droga 😛
    quelli che rubano codici o files o qualsiasi altra cosa posta in un altro pc che non è il suo sono Lamers o Cracker!!
    mettetevelo in testa!!!!

  9. giulio849 ha detto:

    bucare un sistema di server complesso come quello del pentagono, bastarebbe anche solo un lamer , in quanto quei sistemi sono su piattaforma windows , quindi anche un comando in bat li sfotterebbe , se andassi io ne sarei + capace e ps: ci tengo a precisare che un’hacker è tale quando crea soluzioni informatiche ,non un distruttore di pc 😉 CiaUzZ

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: