Tempi duri per coloro che copiano codice senza rispettare le licenze

Una nuova arma è in possesso delle aziende per scoprire se ed in che modo sono state implementate righe di codice sotto licenza o brevetto in altri programmi non autorizzati a fare uso di determinate tecnologie.

Nel corso della Automated Software Engineering che si terrà tra pochi giorni verà presentato questo nuovo metodo per scoprire furto di codice, esso si basa sulla interazione del software da anilizzare con le librerie caricate dal sistema.

Questo nuovo metodo non risente dell’offuscamento del codice che risulta quindi inefficace.

Chissa se la Microsoft così sarà in grado di dirci finalmente quali sono quei 160 famosi brevetti violati??

Ciao a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: