Come rendere Firefox anonimo con TOR

Tutti ormai conoscete il software Tor il quale, tramite connessioni a cascata verso server proxy, riesce a nascondere in nostro indirizzo ip.

Personalmente non posso permettermi di adottare tale tecnica mentre navigo in quanto avendo io una larghezza di banda molto ridotta andrei ad essere quasi impossibilitato alla navigazione infatti se da un lato il programma vi rende anonimi su internet esso pretende un tributo di banda dati abbastanza pesante.

Per chi comunque possiede una buona ADSL questo metodo garantisce una buona sicurezza nelle vostre gite sul web senza rinunciare alla comodità di Firefox.

Innanzi tutto dovete aggiornare la vostra lista di repo e quindi dovere modificare il file sources.list che si trova nella cartella etc/apt/, per far ciò vi consiglio di utilizzare il terminale, quindi apritelo ed eseguite i seguenti comandi:

$sudo -s

recatevi nella cartella etc/apt e qui digitate:

$nano sources.list

ora in fondo al file aperto create una nuova categoria (creare categorie non è indispensabile, potete anche semplicemente aggiungere il server e basta, ma rende il tutto più ordinato e facilmente gestibile) ed aggiungete questo server:

deb http://mirror.noreply.org/pub/tor feisty main
deb-src http://mirror.noreply.org/pub/tor feisty main

salvate e chiudete il file con i soliti comandi ctrl+O, invio e ctrl+X.

Aggiungete le chiavi pubbliche necessarie al server con i seguenti comandi sempre da terminale:

$ sudo gpg –keyserver subkeys.pgp.net — recv 94C09C7F
$ sudo gpg –fingerprint 94C09C7F
$ sudo gpg –export 94C09C7F | sudo apt-key add –

Ora date il seguente comando che aggiorna l’elenco dei vostri pacchetti includenti quelli presenti nel server appena aggiunto:

$sudo apt-get update

e successivamente passate all’installazione di TOR con il classico comando:

$sudo apt-get install tor

finita la procedura avrete TOR nel vostro pc.

Ora si tratta di renderlo pienamente operativo con Firefox per far ciò dovete scaricare ed installare una piccola estenzione in grado di sfruttare la rete proxy, tale add-on è prelevabile da qui:

https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/2464 (link diretto)

scaricate installate e riavviate il browser.

Ora non vi resta che settare il plug-in, operazione di una facilità disarmante, e navigare anonimi per tutto il web.

Ciao a tutti.

P.S.: se la procedura di ottenimento delle chiavi non dovesse andare a buon fine usate questi comandi alternativi:

$ sudo gpg –-armor –-export 94C09C7F > key.pgp
$ sudo apt-get key add key.pgp

il tutto seguito chiaramente da “sudo apt-get update”.

2 risposte a Come rendere Firefox anonimo con TOR

  1. Flea scrive:

    Ciao, compliomenti per il blog ma non riesco a settare tor con firefox x caso devo aprire delle porte sul router?

  2. shaytan scrive:

    Purtroppo non ti posso essere di aiuto in quanto uso una connessione UMTS da cellulare e non ho un router per poter effettuare delle prove, ti consiglio di dare uno sguardo al sito ufficiale TOR dove sicuramente saranno descritti i parametri di funzionamento del software.
    Ciao e grazie mille per i complimenti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: