Phishing: finalmente le manette

Antepongo a tutto quello che dirò che per me chi effettua atti di hacking (nella filosofia stessa della parola) non commette crimini purché spinto dalla voglia di sapere, di sperimentare e da una sana curiosità.

Allo stesso modo chi lo fa senza “infrangere nessuna legge morale o a fin di bene” ha il mio plauso ma chi commette crimini informatici per guadagnare o frodare qualcuno si merita la prigione.

Prigione che è toccata ha ben ventisei persone colpevoli della messa in opera della frode delle poste italiane che in queste ultime settimane mieteva vittime innumerevoli tra coloro che avevano conti correnti on-line con le poste o la carta postepay.

Questi alcuni dettagli:

“«L’hacker informatico del gruppo, durante l’interrogatorio, ha confessato di aver inviato i messaggi di posta elettronica, simulandone la provenienza da parte di Poste Italiane, facendo confluire le credenziali di accesso su caselle di posta elettronica di provider operanti in Italia ma con server all’estero. Successivamente entrava nei conti correnti degli utenti frodati e li svuotava, trasferendo le somme presenti su carte postepay appositamente attivate dai membri dell’organizzazione. […] Le ordinanze sono state eseguite nelle province di Milano, Brescia, Novara, Como, Firenze, Parma, Forlì e Pescara». Nel corso delle operazioni sarebbe stato sequestrato tutto il materiale informatico direttamente ricollegato con la truffa, più «centinaia di carte di credito e carte prepagate di vari istituti bancari, carte postepay, documenti falsi e telefoni cellulari di ultima generazione».”

Come sempre attenzione alle mail sospette ed agli allegati.

Ciao a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: