Sony + bassi introiti = causa

Con il titolo del post si può riassumere secondo me il motivo per cui la nota casa giapponese ha intentato causa contro la Amergence Group Inc (ex SunnComm) per la costruzione del rootkit.

Sony

La Sony aveva commissionato a tale azienda americana un sistema di protezione contro la copia di cd audio, la società di software aveva risposto con il famoso rootkit poi entrato nelle cronache IT del globo intero a causa della sua non citata presenza all’interno dei dischi e della sua potenziale pericolosità.

Ora la Sony cita in giudizio la software-house dicendo che il prodotto da loro confezionato era difettoso e non conforme con la loro richiesta pretendendo così il risarcimento dei danni con circa 12 milioni di dollari.

Chiaramente il direttivo dell’azienda citata ha fatto sapere che saranno pronti alla battaglia legale e dice alla Sony che il loro prodotto era ottimo ma non è stato fatto l’uso corretto.

A me personalmente sembra che la casa giapponese sia a corto di contante o per lo meno ne voglia recuperare un pochino tramite questa causa, d’altra parte la causa vinta dagli utenti nella storia rootkit è costata a Sony solo 4 milioni di euro di patteggiamento con vari stati USA.

Ciao a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: