Primo comandamento Microsoft: non virtualizzate

Ebbene si, dopo varie indiscrezione che voleva la Microsoft al lavoro per permettere un buon supporto di Vista da parte dei software di virtualizzazione, sembra che l’azienda si sia tirata indietro affermando:

“Microsoft conferma di non permettere l’utilizzo di sistemi operativi Windows Vista Home e Home Premium in ambienti virtualizzati”

La cosa che più impressiona è che tale divieto riguardi solo le versioni più “economiche” e quindi più popolari di Vista ma non quelle da 600 euro.

Chiaramente è possibile acquistare licenze per installazioni parallele in modalità dualboot, dimenticavo rimane il pieno supporto di Microsoft alla virtualizzazione di Windows XP (tanto ormai le licenze non le vendono più).

Ciao a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: