Accordi con Microsoft, no grazie

Dopo che sia Mandriva che Ubuntu hanno dato il loro veto negativo ad un accordo con la software house di Redmond ora è il turno di un’altra colonna portante del mondo GNU/Linux, anche RedHat infatti ha dato il ben servito a Microsoft dichiarando che mai e poi mai scenderà a patti con il colosso di Windows.

Sembra quindi che le vecchie e le nuove glorie resistano alla minaccia dei brevetti Microsoft, minaccia che sembra essere molto labile e vana dato che in molti si chiedono perchè lo zio Bill non dia inizio ad una azione legale se si sente sicuro circa la proprietà dei presunti brevetti violati.

Si tratta forse di una strategia commerciale, secondo il mio parere si, ai posteri l’ardua sentenza.

Ciao a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: